Le Isole Vestmann


La Pompei d'Islanda.

15 isolette al largo della costa meridionale raggiungibili in aereo da Reykjavik, oppure con il traghetto che quotidianamente collega Þorlákshöfn a Heimaey, l’unica delle isole ad essere abitata e a disporre di un porto riparato.

L’isola di Heimaey, nel 1973, fu interessata da un fenomeno singolare. Improvvisamente al centro dell’isola si formò un crepaccio dal quale iniziò a fuoriuscire la lava, che ben presto inghiottì l’intera cittadina e che diede origine ad un vulcano di 226m d’altezza. Il paese venne ricoperto dalla lava e tutti gli abitanti dovettero essere evacuati.

Alcune delle case inghiottite dal magma sono visibili e gli scavi ne hanno portato alla luce alcune. Il luogo viene chiamato La Pompei del Nord.